come aprire i chakra bloccati

I chakra, le porte d’accesso dell’energia tachionica

Esiste una bibliografia infinita sui chakra e su come aprire i chakra bloccati. Se da tempo conosci quest’argomento sicuramente saprai cosa sono. Se invece sei un neofita e questa parola ti sembra strana non devi preoccuparti: ti spiegherò in modo semplice e comprensibile cos’è un chakra, la sua natura e la sua funzione. Mi limiterò pertanto ad esporti i chakra in relazione all’energia tachionica e come aprire i chakra bloccati, in modo istantaneo. Quindi l’argomento che ti sto presentando può esserti utile se sei un esperto sui chakra od un neofita.

Cosa sono i chakra? Come aprire i chakra bloccati?

Il termine chakra deriva dal sanscrito (India) ed ha molteplici significati: ruota, centro vitale, plesso energetico, ecct. I chakra sono l’epicentro della struttura energetica del corpo-mente. Non puoi quindi vederli fisicamente ma puoi sentirne gli effetti, nel ben e nel male, nella tua vita. Esistono molteplici chakra su tutte le aree del corpo. Qui tratterò invece, brevemente, i 7 chakra principali che sono la struttura governante di tutti gli altri chakra, meridiani compresi. I 7 chakra sono dislocati lungo la colonna vertebrale, dal coccige fino alla sommità del capo.

Il tuo chakra è come un fiore!

fior di loto

E’ di fondamentale importanza conoscere la funzione dei chakra, prestare loro attenzione, come si fa ad un fiore…Non è un caso che in Oriente vengono relazionati ad uno dei fiori più belli esistenti in natura: il fior di loto! La corretta conoscenza ed applicazione su come aprire i chakra bloccati è per te essenziale!

I 7 chakra relazionati ai 7 sistemi principali del corpo-mente

I chakra sono relazionati a ghiandole endocrine, sistemi ed organi vitali; sono in grado di informare tali organi e sistemi in modo corretto o disfunzionale, dipende se sono aperti o bloccati; ovvero se permettono all’energia vitale di fluire nel corpo oppure no. La chiave su come aprire i chakra bloccati consiste nel conoscere il codice d’attivazione di uno o più chakra, come vedremo a breve.

Ogni chakra ha un suo codice o frequenza!

Ogni chakra ha un suo codice specifico ed uno di insieme. Il chakra non è un entità separata ma integrata in un tutto di organi e sistemi. Ogni sistema, a sua volta, governa uno o più organi. I chakra hanno inoltre la funzione di far comunicare sistemi ed organi, tra loro, di scambiarsi informazioni per mantenere elevato il livello di energia e garantire la salute ottimale.

I 7 sistemi ed organi principali essenziali

Ti esporrò molto brevemente quali sono i sistemi ed organi correlati per farti comprendere meglio come aprire i chakra bloccati, tramite i punti di entrata dell’energia vitale. Questa è una presentazione molto sintetica. Ricorda che ai chakra sono associati anche i pensieri e le emozioni, ovvero l’atteggiamento che hai con te stesso e la vita. Ho quindi associato a ciascun chakra la sua chiave di comprensione per facilitarti l’esperienza. Ulteriori approfondimenti potrai leggere sul mio e-book che sto scrivendo e che sarà pronto a fine novembre-metà dicembre 2017.

1° Chakra: Metti le radici!

1 chakra

Partendo dalla radice (coccige) troviamo il 1 chakra; esso governa gli organi sessuali, ossa, articolazioni, muscoli e sangue. Si relaziona all’elemento terra. Il punto di entrata dell’energia vitale è il perineo (tra gli organi sessuali e l’ano). E’ relazionato alle radici, alla sopravvivenza. Avere un 1 chakra aperto significa non avere problemi di sopravvivenza, amare il proprio corpo, essere radicato, non subire facili traumi ed infortuni alle articolazioni, come sovente accade negli sport e non solo. Infatti la maggior parte dei problemi alle articolazioni, con relativi dolori, dipendono molto da questo chakra bloccato.

2° Chakra: Senti il flusso!

2 chakra

Più su, zona ombelico, troviamo il 2 chakra che governa la vescica ed i reni. E’ relazionato all’intimità, alla relazione tra partner, alla sensibilità. E’ governato dall’elemento acqua. Il punto di entrata dell’energia vitale è due dita sotto l’ombelico. Se il 2 chakra è bloccato ci saranno problemi a reni e vescica, alla tendenza a perdere soldi, a problemi di natura ormonale (donne) e di prostata (uomini). Un secondo chakra aperto è indice di sensibilità e magnetismo e di un perfetto funzionamento degli organi sopracitati.

3° Chakra: Esprimi te stesso!

3 chakra

Ancora più su, nell’area del plesso solare (stomaco), troviamo il 3 chakra. Esso è relazionato all’elemento fuoco; governa il metabolismo, lo stomaco, milza e pancreas. Il punto di entrata dell’energia vitale è la fossetta sotto lo sterno. Il 3 chakra bloccato implica la tendenza ad accumulare rabbia e giudizio su di se e gli altri, a proiettarli all’esterno su cose e persone, ad un cattivo funzionamento di stomaco (gastriti, ulcere), milza-pancreas (diabete). Un 3 chakra aperto indica invece un atteggiamento solare, aperto, la capacità di esprimere sicurezza e potere personali condivisi, ad essere un guida ferma e sicura. Gli organi sopraindicati funzioneranno a meraviglia con la capacità di saper “digerire” tutte le situazioni contrastanti e di trasformarle in opportunità.

4° Chakra: Ama te stesso!

4 chakra

Nella zona del cuore troviamo il 4 chakra. E’ relazionato all’elemento aria, alle relazioni interpersonali, al rapporto genitore-figlio, alla relazione di coppia di cuore, diverso dal 2 chakra che riguarda la relazione intima tra la coppia. Il 4 chakra governa il cuore, il sistema cardio-circolatorio, i polmoni ed è associato alla ghiandola del timo che presiede al corretto funzionamento del sistema immunitario. Avrai sicuramente capito che se il 4 chakra è bloccato ci saranno problemi con le relazioni sopraindicate e gli organi menzionati. Se invece è aperto la capacità di amare se stessi e gli altri, in modo incondizionato, sarà naturale e gli organi relazionati funzioneranno a meraviglia. l punto di entrate dell’energia vitale è al centro del petto, tra la fossetta sotto la gola e quella del centro epigastrico.

5° Chakra: Comunica le tue emozioni!

5 chakra

Più su, nella zona della gola, troviamo il 5 chakra. E’ relazionato allo spazio che contiene i 4 elementi menzionati che compongono il tuo corpo-mente (terra, acqua, fuoco, aria). Il 5 chakra è associato alla comunicazione; esso governa la ghiandola tiroide, la gola, laringe, faringe. La tendenza a trattenere le cose non dette blocca questo chakra e gli organi corrispondenti. Ciò che non viene espresso genera energia viziata che può dar vita, nei casi estremi, a vere e proprie patologie “incurabili” alla gola. E’ un chakra molto emozionale poiché ci relaziona ad un mondo, quello emozionale, a “rischio”. Al pari del chakra del cuore il 5 chakra mette a nudo le nostre fragilità. Un 5 chakra aperto indica una persona che ama comunicare e conversare piacevolmente, che sa ascoltare e farsi ascoltare e che difficilmente avrà problemi agli organi sopracitati. Il punto di entrata dell’energia vitale è la fossetta sotto la gola.

6° Chakra: Vedi la Via!

6 chakra

Nell’area della fronte, al centro, troviamo il 6 chakra conosciuto dalle antiche tradizioni orientali come Terzo occhio. Questo chakra governa la ghiandola pineale, la vista, non solo fisica, bensì la capacità di sapere vedere oltre i limiti; governa inoltre gli occhi e se bloccato si manifesteranno problemi come cataratta, miopia, presbiopia, insomma problemi legati alla vista. Il 6 chakra bloccato indicherà la tendenza a soffrire “in silenzio” quando si viene giudicati, ad essere facilmente manipolati da eventi e persone. Al contrario un 6 chakra aperto indica una chiara visione delle cose e di dove si vuole andare, una chiarezza dei propri obiettivi e di saper intravvedere la “strada maestra” per realizzare i propri intenti. Al pari del 3 chakra ti aiuta ad esprimere la tua vera Leadership, però con una visione e percezione delle cose molto più potenti. Il punto di entrata dell’energia vitale è il centro della fronte.

7° Chakra: Realizza la Pace!

7 chakra

Nell’area, sopra la sommità della testa, troviamo il 7 chakra. Questo chakra governa la ghiandola ipofisaria e tutto ciò che ha a che fare con la testa, ovvero i pensieri. Se i pensieri sono discordanti, con un 7 chakra bloccato, si avranno continui mal di testa, emicranie, vertigini e la tendenza verso la depressione. E’ il chakra che nelle tradizioni orientali viene menzionato per il potere di dare pace a tutto il corpo-mente, tramite la meditazione ed altre tecniche che inducono al silenzio interiore. Il punto di entrata dell’energia vitale è il centro della testa, nella zona della famosa “fontanella” di quando si è appena nati.

 

Perché un chakra si blocca?

Domanda da un milione di euro! Perché un chakra si blocca? Come aprire i chakra bloccati? Avrai notato che ti ho appena indicato i principali atteggiamenti contrastanti mentali-emozionali che possono bloccare uno o più chakra. Si, l’atteggiamento è tutto! E’ la sintesi di cosa pensi e cosa senti e ti aiuta a comprendere come aprire i chakra bloccati. I pensieri ed i sentimenti generano emozioni che poi diventano “cose”, chimica nel tuo corpo e relazioni nella tua vita. I pensieri, sentimenti ed emozioni sono frequenze, codici informatici.

 

La fisica quantistica e le neuroscienze: cosa hanno scoperto sui pensieri?

Le recenti scoperte della fisica quantistica e delle neuro-scienze hanno dimostrato che la “materia” che appare sotto diverse forme, è determinata da energia che si condensa. Ciò che la fa condensare, ovvero apparire, è l’informazione racchiusa nella frequenza o codice. Quindi IO, ovvero tu, noi tutti, ho il potere di cambiare la frequenza disfunzionale in funzionale. Come? Curando l’atteggiamento ed usando strumenti efficacissimi che ti presenterò a breve. Perciò se i tuoi pensieri, sentimenti ed emozioni sono in contrasto con la vita è naturale che avrai uno o più chakra bloccati. Ed ogni chakra disfunzionale ti indicherà come aprire i chakra bloccati, il perché si sono bloccati e cosa devi correggere per vivere una vita piena, in salute e soddisfazioni

 

Perché l’energia tachionica può aprire velocemente un chakra bloccato?

Bene! Spero di essere stato sufficientemente chiaro ed esauriente. Ora ti rivelerò un segreto, un principio semplice e molto funzionale sul codice informatico MADRE e su come aprire i chakra bloccati, con effetto immediato!
Conosco l’energia tachionica dal 2000, dopo aver letto per “caso”, il libro “Campo Tachionico”. Ho iniziato però ad applicarla dopo qualche anno, con risultati sorprendenti.

I sistemi tradizionali di apertura dei chakra bloccati sono superati!

A differenza di altri sistemi che usavo prima, come aromi, cristalli e colori, su come aprire i chakra bloccati, la cosa che più mi ha sorpreso di questa energia straordinaria è stata la capacità di bilanciare, con effetto immediato i chakra. Con i sistemi tradizionali menzionati, invece, quando cercavo di attivare uno o più chakra, dovevo stare attento ad evitare di attivarli troppo o poco, con il rischio di ottenere risultati scadenti.

Differenza tra l’Energia Punto 0 e le energie polarizzate

Per farla breve, la spiegazione è semplice: gli aromi, i cristalli ed i colori sono energie polarizzate, con una loro frequenza specifica. Al contrario l’energia tachionica è un energia apolare, ovvero non ha una specifica polarità ma….le contiene tutte. Non solo! Tale energia è espressione diretta del Campo Punto 0, il padre-madre, il Campo Sorgente di tutte le cose, il Campo dei potenziali, delle possibilità di tutto ciò che non si è ancora espresso ma che può esprimersi.

 

L’Energia Punto 0 ti fa risparmiare tempo!

Quindi quando utilizzo l’energia tachionica non devo “preoccuparmi” se devo caricare o scaricare l’energia di uno o più chakra. Questo accade spontaneamente e perfettamente grazie all’energia tachionica che non è solo energia ma luce ed informazione (intelligenza). Evito così di sprecare tempo prezioso, ottenendo risultati più che incoraggianti su come aprire i chakra bloccati.

 

Con quali strumenti l’energia tachionica apre i chakra bloccati?

E’ ora per me doveroso presentarti 2 semplici strumenti efficacissimi che utilizzo da anni e che consiglio ai miei clienti con successo. Questi due prodotti della linea takionic ti consentono di avere benefici immediati e di familiarizzare con questa energia. Sono efficacissimi per attivare i chakra, bilanciarli e permetterti di essere in forma.

 

7 Chakra Kit Takionic: come aprire i chakra bloccati….concretamente!

 

7 chakra kit

Il primo dei due prodotti è il 7 Chakra Kit Takionic. Sono 7 piccoli tessuti da utilizzare in parte o tutti. Possono essere utilizzati disponendoli sul corpo anche quando sei vestito, e sei coricato in posizione orizzontale, sul letto o divano. Basta collocarli sulle aree corrispondenti ai chakra, precedentemente menzionate, e l’effetto sarà immediato. Prova! Quando non sei sicuro/a quale chakra sbloccare ti conviene utilizzarli tutti sulle rispettive aree e tenerli per pochi minuti. Non devi stare ore sul letto! Questo è il bello dell’energia tachionica: ti dà risultati immediati, completi e ti fa risparmiare tempo.

 

Test Kinesiologico su come aprire i chakra bloccati e risolvere i relativi conflitti!

Se desideri un aiuto maggiore con una consulenza specifica su come aprire i chakra bloccati, posso aiutarti tramite il test kinesiologico bioenergetico che pratico da tempo. Con questa tecnica possiamo risalire ai conflitti che hanno bloccato uno o più chakra, andare più in profondità per una soluzione definitiva del problema che stai vivendo. Se sei interessata/o è necessario fissare un appuntamento presso la mia sede. Trovi indirizzo e telefono alla pagina contatti.

Olio Power Takionic: un super olio da massaggio per aprire i chakra bloccati

 

olio power 50

Il secondo prodotto che ti consiglio vivamente è l’Olio Power da applicare prima sulle aree relative ai chakra. Bastano poche gocce da applicare e massaggiare sulle zone corrispondenti per attivare istantaneamente i chakra. Questo è un intervento preliminare all’uso dei 7 tessutini, per un azione molto più efficace e duratura.

Se vuoi saperne di più sulla composizione dei prodotti takionic ti consiglio l’articolo da me redatto Energia Tachionica per la Nuova Era.

7 chakra Kit Takionic e Olio Power per lo Sport e lo Yoga

yoga

Questi due prodotti eccezionali possono inoltre essere utilissimi per qualsiasi disciplina sportiva, per lo yoga ed il pilates. Infatti l’energia tachionica elasticizza le articolazioni, riduce l’acido lattico, aumenta la forza muscolare e la concentrazione, grazie all’attività dei chakra.

I vantaggi di avere chakra aperti per la salute

Se hai letto tutto l’articolo e lo hai “meditato” sicuramente ti risulterà chiaro quanto sia importante per la tua salute e benessere avere chakra aperti anziché bloccati. I chakra sono degli autentici “portali” d’accesso dell’energia vitale! Tale energia entra ed esce dal tuo copro-mente, grazie ai chakra, portando armonia, pace ed amore nella tua vita, aiutandoti ad aprire chakra bloccati.

L’Amore, la frequenza più elevata che esiste in natura!

 

rosa amore

A proposito dell’amore, sappi che scienziati come Dan Winter, sono stati in grado di misurare la frequenza dell’amore che è la più elevata esistente in natura. Clicca sul Sintonizzatore del cuore, uno dei brevetti rivoluzionari messo a punto da questo grande scienziato. Ho avuto il piacere di conoscere e di condividere con Dan Winter un convengo tenutosi a Carovigno (BR) nel 2102 sulle Energie Pulite che non inquinano. In tale occasione, in qualità di relatore, feci un intervento di successo proprio sull’energia tachionica che non inquina; essa può essere utilizzata anche per rigenerare l’acqua e la terra poiché è portatrice dell’energia dell’amore..anzi è Amore in azione!

Come aprire per sempre i chakra bloccati!

 

noia

Per concludere ti ricordo che il segreto per una salute e benessere autentici consiste nel mantenere alto il livello di energia del tuo corpo-mente. La frequenza dell’energia tachionica è la più elevata; pensa che viaggia oltre la velocità della luce, misurata da Einstein (300.000 km al secondo). Quando i chakra sono bloccati emettono frequenze dense e discordanti, lente e caotiche. La bella notizia che voglio darti è che in natura vince chi è più forte! La frequenza dell’energia tachionica è tanto veloce, quanto intensa e potente che tutto ciò che è denso non può resistergli. Pertanto può aiutarti a vivere una vita di Gioia con chakra aperti per sempre!

 

Il Continuum Energetico: il compimento!

Chi dà tanta forza, potenza ed intelligenza nel sapere dove e come la particella tachionica operarerà in modo efficace? La Sorgente, il Campo Punto 0. Il segreto quindi consiste nel mantenere collegati organi e sistemi con la Sorgente, tramite la particella tachionica. Clicca sulla pagina del mio articolo Energia Tachionica per la Nuova Era. Troverai, seppur in inglese, un grafico del dott. David Wagner, lo scienziato che ha brevettato i takionic, sul Continuum Energetico. Un ulteriore dimostrazione scientifica su come aprire i chakra bloccati…per sempre e garantirti un puro benessere!

A presto!

Francesco Colasante
Ricercatore in scienze quantistiche

Commenti

Commenti

0 0 0